fbpx

Scadenze del mese di dicembre 2013

Scadenze del mese di dicembre 2013

Amianto: mappatura regionale degli edifici aperti al pubblico entro il 15 dicembre 2013

Con la delibera n. 2016 del 08 ottobre 2012 la Regione Veneto ha avviato il progetto di realizzazione di una banca dati informatizzata degli edifici adibiti a scuole pubbliche e private e degli edifici pubblici aperti al pubblico di Comuni e Province interessati dalla presenza di amianto.

ARPAV provvede alla raccolta dati, che devono essere trasmessi entro il 15 dicembre 2013, e a pubblicare l’aggiornamento costante.  Lo scopo è quello di stabilire delle priorità di intervento di bonifica, partendo da una base informativa dettagliata. Link mappatura regionale amianto

 

Autorizzazioni alle emissioni in atmosfera: entro il 31 dicembre 2013 la presentazione della domanda per gli stabilimenti sorti dopo il 1988 e autorizzati per le emissioni in atmosfera prima del 1 gennaio 2000.

Il D.Lgs. 152/2006 stabilisce all’art. 281 comma 1 che i gestori degli stabilimenti autorizzati, anche in via provvisoria o in forma tacita, ai sensi del DPR 203/88 (esclusi gli stabilimenti dotati di autorizzazione generale di cui all’art. 272 comma 3), devono presentare una domanda di autorizzazione ai sensi dell’art. 269 entro delle scadenze prefissate. Entro il termine del 31/12/2013 devono presentare domanda gli stabilimenti sorti dopo il 1988 e autorizzati alle emissioni in atmosfera prima del 1 gennaio 2000. La mancata presentazione della domanda nei termini comporta la decadenza della precedente autorizzazione.

L’autorizzazione alle emissioni è oggi ricomprese tra le autorizzazioni rilasciate con l’Autorizzazione Unica Ambientale, di cui al  DPR 59/20139. Per molte aziende potrebbe oggi risultare necessario presentare alla Provincia competente una richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale anziché la sola domanda di autorizzazione in atmosfera.

Facebook
LinkedIn