In Evidenza

Valutazione di impatto ambientale: nuova disciplina nazionale e regionale per il Veneto.

Scritto il 27 Lug, 2017 in In Evidenza

Con D. Lgs. n. 104/2017 del 16/06/2017, pubblicato sulla G.U. n. 156 del 06/07/2017, prende vita una importante riforma del procedimento di rilascio della Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), in recepimento a quanto prescritto dalla Direttiva 2014/52/UE (che fissava il termine del 16/05/17 per l’adeguamento delle normative nazionali a quanto da essa prescritto). Il decreto entra in vigore il 21 luglio 2017 ma, per arrivare alla piena operatività delle nuove regole, bisognerà attendere i decreti ministeriali attuativi, che devono essere adottati entro il 19 settembre, cioè entro...

Leggi tutto

CONAI – Modifiche alle procedure di dichiarazione importazioni.

Scritto il 26 Lug, 2017 in In Evidenza

Con la presente vogliamo segnalare alcune significative novità che CONAI ha introdotto nelle dichiarazioni di pertinenza a partire dal 1 luglio 2017 con riferimento alla procedure di importazione di imballaggi. Com’è noto le importazioni dall’estero di merci imballate (imballaggi pieni)  e/o di imballaggi vuoti  devono essere dichiarate al CONAI al fine di assoggettamento al Contributo Ambientale. Fino al 30/06/2017 le dichiarazioni afferenti tali importazioni avvenivano esclusivamente attraverso le procedure (ordinaria o semplificate) previste nel modulo “6.2-...

Leggi tutto

CONAI: riduzione del contributo su acciaio e vetro da gennaio 2018

Scritto il 19 Lug, 2017 in In Evidenza

Riportiamo qui di seguito il comunicato stampa con il quale CONAI annuncia la riduzione dei contributi ambientali sugli imballaggi di acciaio e di vetro secondo le tempistiche ivi indicate. Milano, 22 giugno 2017 – Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere del Consorzio Ricrea, ha deliberato la diminuzione del Contributo Ambientale per gli imballaggi in acciaio che, dagli attuali 13,00 Euro/ton, passerà a 8,00 Euro/ton. La riduzione sarà operativa a partire dal 1° gennaio 2018. Il Consiglio di Amministrazione ha, inoltre, deliberato una ulteriore diminuzione...

Leggi tutto

Nuovi criteri di attribuzione per la caratteristica di pericolosità “ecotossico” (HP14).

Scritto il 3 Lug, 2017 in In Evidenza

Sulla Gazzetta Ufficiale Europea L 150 del 14 giugno 2017 è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 2017/997 dell’8 giugno 2017, che modifica l’allegato III della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio. L’allegato III della direttiva 2008/98/CE contiene le caratteristiche di pericolo H per i rifiuti. Per quanto riguarda l’attribuzione della caratteristica di pericolo H14 si doveva fare riferimento ai criteri presenti nell’allegato IV della direttiva 67/548/CEE. Quando è stato pubblicato il regolamento (UE) n. 1357/2014 –  che ha sostituito...

Leggi tutto

SISTRI: aggiornamento guide e casi d’uso

Scritto il 20 Giu, 2017 in In Evidenza

Segnaliamo che sul portale del SISTRI (sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti) sono state pubblicate le versioni aggiornate delle seguenti guide e casi d’uso: MANUALE OPERATIVO SISTRI (Ver. 1.1 del 4 aprile 2017) GUIDA RAPIDA PRODUTTORI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA DESTINATARI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA (Ver. del 10 aprile 2017) CASO D’USO: MICRORACCOLTA (Ver. del 10 aprile 2017) CASO D’USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI (Ver. del 10 aprile 2017) CASO...

Leggi tutto

Responsabile tecnico Albo Gestori Ambientali: nuovi requisiti e modalità di accesso alla professione.

Scritto il 8 Giu, 2017 in In Evidenza

L’Albo Nazionale  Gestori Ambientali ha pubblicato due delibere sui nuovi requisiti della figura di Responsabile Tecnico della gestione dei rifiuti per le varie categorie dell’Albo nonchè sui criteri  di svolgimento della “verifica” di accesso alla professione e di aggiornamento periodico. Già il D.M. 120/2014 agli art. 12 e 13 prevedeva i compiti, le responsabilità , i requisiti e la formazione del responsabile tecnico. In particolare il D.M. de quo prevede che l’idoneità di cui all’articolo 12, comma 4, lettera c), sia attestata mediante una...

Leggi tutto