In Evidenza

SISTRI: aggiornamento guide e casi d’uso

Scritto il 20 Giu, 2017 in In Evidenza

Segnaliamo che sul portale del SISTRI (sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti) sono state pubblicate le versioni aggiornate delle seguenti guide e casi d’uso: MANUALE OPERATIVO SISTRI (Ver. 1.1 del 4 aprile 2017) GUIDA RAPIDA PRODUTTORI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA DESTINATARI (Ver. del 10 aprile 2017) GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA (Ver. del 10 aprile 2017) CASO D’USO: MICRORACCOLTA (Ver. del 10 aprile 2017) CASO D’USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI (Ver. del 10 aprile 2017) CASO...

Leggi tutto

Responsabile tecnico Albo Gestori Ambientali: nuovi requisiti e modalità di accesso alla professione.

Scritto il 8 Giu, 2017 in In Evidenza

L’Albo Nazionale  Gestori Ambientali ha pubblicato due delibere sui nuovi requisiti della figura di Responsabile Tecnico della gestione dei rifiuti per le varie categorie dell’Albo nonchè sui criteri  di svolgimento della “verifica” di accesso alla professione e di aggiornamento periodico. Già il D.M. 120/2014 agli art. 12 e 13 prevedeva i compiti, le responsabilità , i requisiti e la formazione del responsabile tecnico. In particolare il D.M. de quo prevede che l’idoneità di cui all’articolo 12, comma 4, lettera c), sia attestata mediante una...

Leggi tutto

Sottoprodotti D.M. n. 264/16: ulteriore Circolare del Ministero dell’Ambiente

Scritto il 1 Giu, 2017 in In Evidenza

Con circolare 30 maggio 2017 il Ministero dell’Ambiente interviene con una ulteriore circolare sul tema dei sottoprodotti, a seguito di quanto già espresso dapprima con il D.M. n. 264/16 recante “Criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti” (leggi notizia) e poi con la successiva circolare interpretativa del 3 marzo 2017 (leggi notizia). Data la complessità della materia e i molteplici risvolti interpretativi cui si presta, il Ministero ha ritenuto necessario...

Leggi tutto

CONAI: 20 anni di rifiuti di imballaggio riciclati.

Scritto il 1 Giu, 2017 in In Evidenza

Il CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) compie 20 anni. I dati che emergono dal 2° rapporto di sostenibilità, presentato in occasione dell’assemblea pubblica di CONAI del 18 maggio u.s., evidenziano risultati molto positivi rispetto alle attività svolte dal Consorzio nato per garantire un sistema integrato di prevenzione, recupero e riciclo dei sei materiali da imballaggio: acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro. “In 20 anni CONAI e i Consorzi di Filiera hanno avviato a riciclo 50 milioni di tonnellate di rifiuti di imballaggio sull’intero territorio nazionale....

Leggi tutto

ADR 2017: dal 1 luglio obbligatorie le istruzioni scritte in italiano.

Scritto il 26 Mag, 2017 in In Evidenza

A far data dal 1 luglio 2017, diventa obbligatoria a livello europeo l’applicazione dell’Accordo ADR 2017. L’aggiornamento prevede una revisione del modello di istruzioni scritte che entra, pertanto, in vigore a partire da tale data. Il trasportatore si deve assicurare che ogni membro dell’equipaggio interessato comprenda correttamente le istruzioni e sia in grado di applicarle (ADR 5.4.3.2). Le istruzioni devono essere consegnate dal trasportatore all’equipaggio del veicolo prima della partenza, in una lingua o lingue che ogni membro possa leggere e...

Leggi tutto

Trasporto transfrontaliero di rifiuti in Italia: prorogato il termine per l’iscrizione all’Albo.

Scritto il 18 Mag, 2017 in In Evidenza

Con Deliberazione dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali del 2 maggio 2017, è stato nuovamente prorogato il termine per la presentazione delle istanze di iscrizione all’Albo per le imprese estere che effettuano il trasporto transfrontaliero di rifiuti nel territorio italiano (categoria 6). Il termine che inizialmente era il 15 febbraio 2017 -già prorogato al 15 maggio 2017 – è nuovamente slittato al 30 settembre 2017. Tale scadenza riguarda le aziende estere, aventi una sede secondaria o un domicilio eletto in Italia, che avevano già presentato all’Albo...

Leggi tutto