fbpx

UN CASO PRATICO: prime prove di utilizzo del SISTRI come intermediari

UN CASO PRATICO: prime prove di utilizzo del SISTRI come intermediari

  1. L’intermediario ha avviato il SISTRI inserendo il proprio dispositivo USB, digitando pin, username e password per il login. In qualità di intermediari è possibile compilare la scheda per i produttori di rifiuti entrando in area MOVIMENTAZIONE  – COMPILA ALTRE SCHEDE SISTRI;
  2. Si sceglie il tipo di scheda che si vuole compilare (se per PRODUTTORE o per comune Campania ecc), quindi si seleziona “produttore” e quindi si presenta la scelta tra un produttore iscritto al Sistri oppure no. In questo specifico caso il produttore era iscritto e pertanto si è proceduto alla compilazione dei vari campi:  anagrafica produttore, informazioni sul rifiuto, altre informazioni del rifiuto, trasportatore e destinatario, intermediario.  Una volta compilati tutti i campi appare il riepilogo e poi si firma;
  3. A questo punto  la scheda sarà visibile dal trasportatore e dal destinatario che possono accedere per verificare  e/o aggiungere i dati relativi a quel servizio.
  4. Il produttore entra in gioco quando il trasportatore si reca presso di lui a ritirare il rifiuto; il produttore,  per “prendere in carico il rifiuto” deve accedere con il proprio dispositivo USB, inserendo pin e password; completata anche questa fase, il produttore deve stampare la scheda SISTRI in triplice copia (una rimane al produttore e 2 seguono il trasporto).
  5. A destino, quando l’impianto accetta il rifiuto, i “pallini“ diventano verdi e il servizio è concluso, rimane solamente da firmare il movimento nel registro cronologico.

Il tempo impiegato presso il produttore, in questo specifico caso,  è stato di 5 min.

N.B. Il produttore, per la stampa della scheda SISTRI, deve necessariamente identificarsi con il proprio dispositivo e non può più provvedere alla stampa mediante il dispositivo dell’autista.

Nel caso non sia possibile disporre dei mezzi informatici da parte del produttore  e quindi non risulti possibile stampare la scheda SISTRI, sarà cura del soggetto tenuto alla compilazione della parte  successiva (quindi il trasportatore in questo caso) essere in possesso della scheda movimentazione.

A tale proposito riportiamo nel link la domanda e la risposta data dal SISTRI.

Domanda Sistri

Facebook
LinkedIn