fbpx

SISTRI nella bufera: avvisi di garanzia e perquisizioni ai vertici di Finmeccanica

SISTRI nella bufera: avvisi di garanzia e perquisizioni ai vertici di Finmeccanica

Tre avvisi di garanzia e perquisizioni nelle sedi di Selex Management (Finmeccanica), Viacom e al Ministero dell’Ambiente nell’ambito dell’inchiesta avviata dalla Procura di Napoli sulle presunte irregolarità nell’aggiudicazione degli appalti per la realizzazione del SISTRI

 Su delega del Procuratore aggiunto di Napoli, Federico Cafiero de Raho, e dei sostituti, Catello Maresca e Marco Del Gaudio, la Guardia di Finanza ha acquisito presso le sedi delle società coinvolte e in alcuni uffici del ministero documentazione, che gli inquirenti valutano come «molto interessante», sull’appalto in questione.

Nel registro degli indagati sono finiti l’amministratore delegato di Selex Management, Sabatino Stornelli, l’amministratore delegato di Viacom, Francesco Paolo Di Martino e il dirigente del ministero dell’Ambiente, Luigi Pelaggi. Le ipotesi di reato sono, a vario titolo, l’associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato, all’abuso d’ufficio e alle fatturazioni inesistenti.

Facebook
LinkedIn