fbpx

Norme pubblicate nel mese di maggio 2016

Norme pubblicate nel mese di maggio 2016

GAZZETTA UFFICIALE

  • GU Serie Generale n. 120 del 24-5-2016

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 30 marzo 2016, n. 78 Regolamento recante disposizioni relative al funzionamento e ottimizzazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti in attuazione dell’articolo 188-bis, comma 4-bis, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

  • GU Serie Generale n.122 del 26-5-2016

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DECRETO 24 febbraio 2016, n. 88 Regolamento concernente i requisiti del curatore dei rifiuti posti sotto sequestro nelle aree portuali e aeroportuali ai sensi dell’articolo 259 o dell’articolo 260 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

  • GU Serie Generale n.122 del 26-5-2016

AVVISO DI RETTIFICA
Comunicato relativo al decreto legislativo 15 febbraio 2016, n. 39, recante: «Attuazione della direttiva 2014/27/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, che modifica le direttive 92/58/CEE, 92/85/CEE, 94/33/CE, 98/24/CE del Consiglio e la direttiva 2004/37/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, allo scopo di allinearle al regolamento (CE) n. 1272/2008, relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele». (Decreto legislativo pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 61 del 14 marzo 2016).

 

BOLLETTINO UFFICIALE REGIONE VENETO

  • BUR n. 44 del 10 maggio 2016

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE n. 90 del 19 aprile 2016

Aggiornamento del Piano regionale di tutela e risanamento dell’atmosfera. D.lgs. 152/2006 s.m.i. – D.lgs. 155/2010. (DGR 34/cr del 15 aprile 2014 di riassunzione della DGR 74/CR del 1° settembre 2015 e della DGR 98/CR del 19 novembre 2015 di integrazione).

  • BUR n. 52 del 31 maggio 2016

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 671 del 17 maggio 2016
Revisione e aggiornamento del Piano di Tutela delle Acque della Regione Veneto, per armonizzarlo con il Piano di Gestione delle Acque del Distretto Idrografico delle Alpi Orientali e con il Piano di Gestione del Distretto Idrografico del fiume Po. D.Lgs. 152/2006, art. 121. Avvio attività.

 

Facebook
LinkedIn