F-gas: in vigore le sanzioni per le violazioni sui gas serra.

F-gas: in vigore le sanzioni per le violazioni sui gas serra.

Con D. Lgs. n. 163 del 5 dicembre 2019, pubblicato sulla G.U. del 2/1/2020, è stata introdotta la disciplina sanzionatoria per la violazione degli obblighi sui gas fluorurati a effetto serra, di cui al regolamento (UE) n. 517/2014, e dei relativi regolamenti di esecuzione della Commissione europea, attuati con decreto del Presidente della Repubblica 16 novembre 2018, n. 146.

Tra le sanzioni previste sono comprese anche quelle riferite agli obblighi connessi al Registro F-Gas e alla Banca Dati F-Gas.

Le sanzioni variano da 150 euro a 100.000 euro,  in base alle violazioni, nei confronti delle imprese che svolgono l’attività di recupero dei gas fluorurati dagli impianti di condizionamento d’aria dei veicoli a motore della categoria M1 e N1, avvalendosi di personale non in possesso del prescritto attestato e se non hanno effettuato l’iscrizione dell’impresa o del personale nel Registro telematico nazionale Fgas.

Rinviamo per la lettura dell’intero provvedimento sia al testo in Gazzetta Ufficiale che a quanto riassunto all’interno del portale F-Gas stesso.

PINTEREST
LinkedIn