fbpx

Cancellazione/riallineamento al SISTRI

Cancellazione/riallineamento al SISTRI

Le aziende iscritte al SISTRI prima del 31/12/2013 devono effettuare l’operazione di riallineamento dei dati inseriti al momento dell’iscrizione, tale operazione si può effettuare autonomamente entrando nel sito SISTRI con la propria USB.

Le aziende iscritte solo per produzione o trasporto di rifiuti non pericolosi,  categorie non più obbligate all’utilizzo del SISTRI secondo il DL 101/2013 e con la relativa legge di conversione,  devono provvedere a cancellarsi dal SISTRI per non pagare i diritti per l’anno 2014.

I produttori di rifiuti solo non pericolosi, per procedere alla cancellazione, devono, inviare all’indirizzo e-mail del SISTRI (iscrizionemail@sistri.it) un’autocertificazione in cui si richiede di procedere alla cancellazione allegando il documento di identità del legale rappresentante. Al ricevimento della comunicazione di avvenuta cancellazione si deve restituire il dispositivo USB secondo le modalità indicate.

I trasportatori di rifiuti solo non pericolosi devono recarsi alla sezione regionale dell’Albo Gestori Ambientali e consegnare i dispositivi USB, riceveranno un voucher e verranno chiamati dall’officina per la disinstallazione delle black box.

I trasportatori di rifiuti pericolosi e non pericolosi è consigliabile all’interno della propria posizione SISTRI togliere la spunta alla categoria dei rifiuti non pericolosi, per non pagare i diritti anche sulle quantità trasportate di rifiuti non pericolosi.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di contattare il numero verde del SISTRI.

Facebook
LinkedIn