fbpx

Albo Gestori: adeguamento capacità finanziaria

Albo Gestori: adeguamento capacità finanziaria

Con Delibera 14 marco 2012 “Dimostrazione della capacità finanziaria per l’iscrizione all’Albo delle imprese che svolgono le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti (categorie dalla 1 alla 5).”, l’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha ridotto gli importi richiesti ai fini di dimostrazione della capacità finanziaria dei soggetti che effettuano l’attività di trasporto di rifiuti.

In passato era richiesto di dimostrare una capacità finanziaria di 50.000 euro per il primo mezzo e di 2.500 per ogni mezzo ulteriore; attualmente gli importi sono stati variati a 9.000 euro per il primo mezzo e 5.000 euro per ogni veicolo aggiuntivo.

Il requisito della capacità finanziaria deve essere dimostrato dalle imprese che iscrivono all’Albo nelle categorie da 1 a 5 con le seguenti modalità:

  1. – affidamento bancario per l’importo calcolato come sopra
  2. – iscrizione all’Albo Nazionale autotrasportatori di merci per conto di terzi
  3. – presentazione delle dichiarazioni IVA o bilanci degli ultimi due esercizi che evidenzino una capacità finanziaria nei limiti sopra indicati

 

L’Albo Gestori Ambientali ha pubblicato in questi giorni una circolare (18 giugno 2012, prot. n. 809) che chiarisce la possibilità per le aziende iscritte che hanno presentato affidamento bancario secondo gli importi precedentemente stabiliti, di adeguare le somme ai nuovi importi previsti.

Circolare 18 giugno 2012, prot. n. 809

Deliberazione 14 marzo 2012

Facebook
LinkedIn