La Carta dei Valori di Novatech

La Direzione e tutto lo staff di Novatech hanno condiviso e definito quali sono i valori ai quali si ispira la propria attività aziendale dando vita alla “Carta dei Valori di Novatech”.

Pubblichiamo qui di seguito l’insieme dei valori che ci contraddistiguono nell’intento di condividerli con clienti e fornitori.

  • Rispetto dell’ambiente: Novatech orienta ogni sua azione alla tutela dell’ambiente sia in termini di rispetto delle prescrizioni legali che di effettiva salvaguardia delle risorse del pianeta e di promozione di una cultura ecologica e di sostenibilità.
  • Rispetto delle persone: noi di Novatech riconosciamo il valore fondamentale dell’uomo in ogni sua espressione e ne promuoviamo lo sviluppo anche nella vita lavorativa. La logica della valorizzazione e del rispetto dell’uomo prevale rispetto a quella del profitto ad ogni costo.
  •  Valore aggiunto: tutto lo staff di Novatech orienta la propria attività professionale verso una particolare attenzione al cliente, cercando di anticipare le sue esigenze, di focalizzarle e soddisfarle con un grado di professionalità che va oltre alla semplice esecuzione di una prestazione di servizi.
  • Crescita della filiera: uno nostri principali obiettivi è condividere i valori e le competenze con tutta la filiera, allo scopo di fornire un servizio di elevata qualità a tutti i livelli.
  • Etica professionale: Novatech si ispira ai principi della concorrenza leale, della onorabilità, della correttezza e della professionalità nell’esecuzione di tutte le proprie attività al fine di contribuire all’elevazione della propria reputazione aziendale e dell’intera filiera.
  • Miglioramento, competenza tecnica e qualità dei servizi: noi di Novatech ci impegnamo quotidianamente affinchè la qualità e il valore della nostra attività lavorativa siano sempre tesi ad obiettivi di miglioramento. Non ci accontentiamo di mantenere la tradizione, ma siamo motivati a migliorarci sia in termini umani che professionali. Siamo costantemente orientati alla crescita della competenza e della formazione professionale.

 

Vigonza, 5 novembre 2012