Trasporto transfrontaliero di rifiuti in Italia: prorogato il termine per l’iscrizione all’Albo.

Scritto il 18 Mag, 2017 in In Evidenza

Con Deliberazione dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali del 2 maggio 2017, è stato nuovamente prorogato il termine per la presentazione delle istanze di iscrizione all’Albo per le imprese estere che effettuano il trasporto transfrontaliero di rifiuti nel territorio italiano (categoria 6).

Il termine che inizialmente era il 15 febbraio 2017 -già prorogato al 15 maggio 2017 – è nuovamente slittato al 30 settembre 2017.

Tale scadenza riguarda le aziende estere, aventi una sede secondaria o un domicilio eletto in Italia, che avevano già presentato all’Albo l’istanza di iscrizione in via provvisoria e quindi già esercenti l’attività di trasporto di rifiuti nel territorio italiano e che intendono conseguire l’iscrizione all’Albo in via definitiva.

Per le aziende estere che debbano iscriversi ex novo e che vogliano, pertanto, autorizzarsi per il trasporto di rifiuti in Italia, vale la medesima procedura e documentazione (e non ha rilievo la scadenza qui citata).

Per verificare la procedura di iscrizione e la documentazione necessaria:

categoria 6 Albo Nazionale Gestori Ambientali (sezione Veneto).